Calosso, scenario di estesi vigneti, è un piccolo paese nel sud del Piemonte sulle ultime colline del Monferrato a ridosso delle Langhe. Un po' di sabbia, strati di tufo e una
buona dose di calcare, rappresentano le caratteristiche pedologiche di questa terra. Unica nel suo genere, che stagione dopo stagione, lavora silenziosamente per produrre vini di eccellente qualità. Sulla sommità della collina San Siro e circondata dai suoi vigneti si trova l'Azienda Agricola Scagliola.

Da quattro generazioni la famiglia Scagliola è dedita alla coltivazione delle sue vigne con viticoltura sana, attenta e pulita; nel pieno rispetto della natura e dell'equlibrio biologico della vite, senza alcuna forzatura; con basse rese per ettaro.


I trattamenti fitosanitari sono ispirati ai principi delle difesa integrata. I rilievi in campo e i dati metereologici elaborati con l'aiuto di tecnici vitivinicoli specializzati, consento di ridurre al minimo gli interventi necessari. Le concimazioni sono minime e basate solo sulla sola reintegrazione dei consumi.
Si cerca di regolare all'origine l'eccessiva produzione agendo sulla gestione del vigneto.

In inverno con la potatura si limita a lasciare solo uno capofrutto con alcune gemme e uno sperone per il rinnovo. In primavera si praticano di norma tre cimature degli apici e una leggera sfogliatura nella zona grappoli per prevenire gli attacchi di muffa. Durante il periodo estivo avviene l'eliminazione dei grappoli in eccesso.

Questa pratica, chiamata "vendemmia verde" viene eseguita con lo scopo di ridurre la quantità di uva prodotta ed elevare la qualità con grandi risultati in cantina. La sapiente lavorazione dei vigneti, l'uso razionale delle tecnologie di cantina insieme all'attenta selezione di uve e dei mosti, producono un numero limitato di bottiglie capaci di esprimere tutte le grandi potenzialità dei vini di questa terra, destinati a veri intenditori.

L'Azienda si estende per più 35 ettari di vigneti collocati tutti ad un altitudine di 350/400 m s.l.m. Da questi vigneti, a fianco dei classici Moscato e Barbera, si produce in quantità limitate anche Dolcetto, Cortese, Chardonnay, Grignolino, Monferrato Rosso e Brachetto e Pinot nero.
 

©Scagliola Vini - Made by KappaDesign