MONFERRATO ROSSO doc

 

 

VITIGNI: Nebbiolo.

SUPERIFICIE ed ESPOSIZIONE: 0,5Ha con esposizione ad Est

ETA’ DELLE VIGNE: circa 25 anni

DENSITA’ DELLE VITI: 4500 per Ettaro

VENDEMMIA: Raccolta manuale di grappoli selezionati effettuata verso metà/fine di settembre

HL DI VINO PER ETTARO: 60 Hl

NUMERO DI BOTTIGLIE PRODOTTE: 4.000

VINIFICAZIONE e FERMENTAZIONE: La macerazione e la fermentazione avvengono in modo tradizionale in tini di acciaio a temperatura controllata con durata di circa 25 giorni. Il vino può effettuare la malolattica.

AFFINAMENTO: Affinamento di 1 anno in legno.

DATI ANALITICI: Contenuto alcolico: circa 14,00%Vol; acidità totale: circa 5,70 g/l; Zuccheri residui: circa 1,60 g/l; Estratto secco: circa 25,60 g/l; SO2 totale; circa 69 mg/l.

NOTE DEGUSTATIVE: Colore rosso con riflessi aranciati. Bouquet delicato ma continuo e bene espresso; sentori di viola e liquirizia. Sapore asciutto ed elegante, anche consistente e sostenuto.

CONSIGLI UTILI: Si abbina bene a piatti a base di carni rosse e bianche robuste. Vino con buone possibilità di invecchiamento. Da conservare in un luogo privo di luce alla temperatura di circa 12/14°C e servire in un bicchiere a tulipano o coppa larga alla temperatura di circa 18/20°C.

CURIOSITA’: L’idea di rappresentare un vecchio treno sull’etichetta, fa riferimento alla volontà di indicare un vino legato alla tradizione alle vecchie storie e anche al significato poetico del passaggio del treno che “lascia sempre il segno”. Il treno vuole anche rappresentare la forza e la corposità di questo vino rosso.